In tre rapinano supermercato nel Sorano, arrestati dai poliziotti della stradale a Ferentino

Tre rapinatori armati entrano in azione in un supermercato del sorano.
Trafugano dal registratore di cassa oltre mille euro e si danno alla fuga.
Tempestivo l’intervento delle pattuglie della Polizia di Stato immediatamente allertate dalla Sala Operativa della Questura di Frosinone, dopo segnalazione giunta sulla linea di emergenza 113 del Commissariato di Sora.
Intensificati i servizi di vigilanza sulle maggiori arterie e sulla viabilità ordinaria.
In prossimità del casello A/1 di Ferentino, gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone intercettano la Yaris ricercata, con i tre uomini a bordo.
Scatta l’ALT Polizia, bloccati i malviventi.
Nel frangente, il passeggero del sedile anteriore destro, alla vista degli uomini in divisa, cerca di disfarsi di una pistola semiautomatica priva di tappo rosso, lanciandola dal finestrino.
L’azione non passa inosservata all’occhio vigile dei poliziotti che provvedono a recuperarla e sequestrarla.
I tre, di origine campana, e tutti appartenenti allo stesso nucleo familiare, di età compresa tra i 28 e 42 anni, vengono dichiarati in stato di arresto e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
La somma rapinata è stata recuperata e verrà restituita al legittimo proprietario.