“Italia-Cina: opportunità e dialogo tra imprese”, lunedì 30 ottobre il workshop ad Arce

Un importante Workshop dal titolo “Italia-Cina: opportunità e dialogo tra imprese” si svolgerà lunedì 30 ottobre 2017 alle ore 15,00 ad Arce, organizzato dalla Fondazione Cicerone e dalla XV Comunità montana. La Delegazione di imprenditori cinesi del settore con i loro membri rappresentanti Ms. Hu Xiaoqin The Standing Committee of Changyi Municipal Committee; Director, The Organization Department of Changyi Municipal Committee Mr. Wang Tielou Vice Secretary, The Working Committee of Changyi Binhai (Xiaying) Economic Development Zone Mr. Teng Linbo Director, Changyi Municipal Bureau of Human Resources and social security Mr. Song Wenqing Director, Changyi Municipal Bureau of Development and Reform Director, Changyi Municipal Bureau of Economy and information Mr. Sun Jianwei Director, Changyi Municipal Bureau of Science and Technology Mr. Zhao Weidong Chairman, Shandong Li Hui Heavy Industry Company Ltd Mr. Tian Lihui Chairman, Changyi Long Gang Inorganic Silicon Limited Mr. Wang Jingwei Chairman, Changyi Hua Chen Group Mr. Shi Qiting Senior Manager, Shanghai Jiao Tong University, Overseas Education InstituteMr. Lin Xiaofeng incontrerà rappresentanti del nostro territorio per definire nuovi piani di investimento.

Relatori dell’incontro saranno: l’Ing. Gianluca Quadrini, Presidente XV Comunità Montana, il Dott. Antonio Farina Presidente della Fondazione “Marco Tullio Cicerone”, oltre ai due rappresentanti della delegazione cinese in Italia il Dott. Giampiero Antonioli Consulente italiano per il commercio cinese e la Dott.ssa Elena Ma Consulente cinese in Italia.

Proseguono a ritmo serrato le attività della Fondazione “Marco Tullio Cicerone” che di nuovo si rende protagonista nella promozione del tessuto locale. “Ancora una volta,- dichiara il Presidente della Fondazione, dott.Antonio Farina esperto in cooperazione internazionale-, abbiamo ritenuto utile e proficuo organizzare un incontro di interscambio imprenditoriale con la Città di Changyi, Provincia di Shandong, al fine di creare dei contatti con la realtà imprenditoriale cinese. La nostra Fondazione intende assumere un ruolo di protagonista nella diffusione e promozione del nostro territorio”.

A tal proposito interviene anche il Presidente della XV Comunità montana ing.Gianluca Quadrini che afferma:“L’iniziativa della Fondazione rappresenta un ulteriore tassello di promozione alle varie attività svolte dall’ente montano. Sin dal mio insediamento, gli obiettivi prioritari sono stati il territorio, il suo sviluppo economico e sociale, nonchè l’accrescimento del benessere delle popolazioni che vi abitano. Solo attraverso una costante attività di promozione possiamo ridare lustro ai nostri territori sul piano della visibilità e catturare l’interesse da parte degli investitori stranieri. Quello con la Cina è un progetto di investimento su cui crediamo fermamente, che va avanti con successo e questa volta si parlerà di opportunità e dialogo tra imprese”.