La rete delle scuole di Cassino per Letterature dal Fronte premia lo scrittore greco-albanese Gazmend Kapllani

Domani e dopodomani gli studenti della Rete delle scuole di Cassino per Letterature dal Fronte concludono il loro percorso di esplorazione della letteratura neogreca contemporanea. Li hanno accompagnati in questa avventura gli studenti del liceo Francesco Petrarca di Trieste e quelli della Scuola italiana statale di Atene, con il contributo generoso ed attento della Fondazione ellenica di cultura, nella persona della sua direttrice Aliki Kefalogianni.

Il libro preferito dagli studenti, è stato “Breve diario di frontiera” dello scrittore greco-albanese Gazmend Kapllani che parteciperà alle due giornate conclusive di questo interessante percorso di approfondimento di una letteratura europea di grande tradizione.
L’argomento che coinvolgerà gli studenti di Cassino, Trieste ed Atene in questi due giorni è dedicato all’immigrazione.

Nella prima giornata l’immigrazione sarà trattata nei suoi diversi aspetti: politico, sociologico, economico, storico, in un talkshow condotto dal direttore di TeleUniverso Alessio Porcu e dal direttore di www.notiziapp.it Paola Caramadre.

La seconda giornata, tutta dedicata al vincitore, al suo incontro con gli studenti, sarà arricchita da proiezioni del viaggio che gli studenti più meritevoli hanno compiuto recentemente ad Atene, incontrando i loro colleghi, ma soprattutto dal coro dell’ASDOE che sottolineerà con alcune musiche di Theodorakis, la tradizione musicale della Grecia.

Il direttore generale dell’associazione culturale Letterature dal Fronte, Clara Abatecola ha già annunciato la prossima avventura letteraria con la letteratura russa contemporanea, in occasione del centenario della rivoluzione d’ottobre.

L’evento sarà ospitato presso l’Aula Pacis di Cassino. Domani i lavori, che coincidono con l’inaugurazione dell’anno scolastico, inizieranno alle ore 10 con i saluti del sindaco Carlo Maria D’Alessandro, del presidente dell’associazione Letterature dal Fronte Federico Sposato e del dirigente scolastico dell’Itcg “Medaglia d’oro – città di Cassino”, Marcello Bianchi. Porteranno i saluti, in videoconferenza, Emilio Luzi, dirigente scolastico della Scuola Italiana di Atene e Cesira Militello, dirigente scolastico del Liceo “Petrarca” di Trieste.