La tradizione della Pasquetta Epifania incontra la festosa allegria della banda

La tradizione tutta cassinate della Pasquetta Epifania si sposa con la festosa allegria della banda. Un grande evento che ha animato le strade del centro di Cassino regalando sorrisi e stupore oltre al senso di appartenenza alla tradizione della Pasquetta Epifania. La manifestazione è stata realizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Cassino con la collaborazione dell’associazione culturale Cantieri Etnici e ha visto l’esibizione della Marching Band “Lestofunky” e la parata luminosa “Battito di ali: Lights in the dark”.

Eteree farfalle luminose capaci di richiamare le atmosfere oniriche di una natura incantata. Una danza con abiti alati bianchi su trampoli: coinvolgente ed elegante grazie all’uso di ampie ali che donano respiro e riempiono lo spazio. Dalle ore 18 la “Pasquetta Epifania” è stata protagonista con i cantori e i musicisti di sempre. L’assessore alla cultura Nora Noury ha affermato: “Un ringraziamento sentito va al presidente Antonio Marzocchella e a tutti i musici e cantori perché da più di venti anni sfidano le più rigide temperature, annunciando, attraverso un canto melodioso, a grandi e piccoli, l’arrivo della befana e la fine delle feste, dando vita ad una meravigliosa tradizione”.