Ladri in fuga in autostrada, bloccati e arrestati dalla Polizia Stradale di Cassino

Il distaccamento della Polizia Stradale di Cassino

I poliziotti della sottosezione della polizia stradale di Cassino coordinati dal comandante Giovanni Cerilli hanno notato un’auto sopraggiungere ad alta velocità il cui conducente invece di fermarsi all’alt intimatogli ha accelerato per dileguarsi. E’ così iniziato l’inseguimento terminato nei pressi dell’uscita di Cassino. A bordo dell’auto c’erano quattro persone e il conducente, tutti di origine slava. Dopo un primo controllo i poliziotti hanno trovato arnesi atti allo scasso, nonché cappellini da baseball e guanti in lattice. Inoltre dagli accertamenti effettuati è emerso che la vettura era entrata in autostrada sulla A25 nella Stazione di Pratola Peligna e che a Sulmona si era verificato un furto in abitazione in un orario compatibile all’entrata in autostrada dell’auto. Contattata la vittima del furto, i poliziotti hanno accertato che i ladri avevano asportato vari monili d’oro corrispondenti esattamente a quelli rinvenuti. Per loro è così scattato l’arresto per furto aggravato. La refurtiva è stata sequestrata e riconsegnata al proprietario.