Latina – Blitz al grattacielo, sequestrato un chilo di hashish e mezzo chilo di cocaina

Ieri pomeriggio 4 equipaggi della Squadra volante, 2 pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine provenienti dalla capitale e una pattuglia della Squadra Amministrativa della Polizia di stato hanno svolto a Latina un imponente Servizio straordinario di controllo del territorio, continuando l’attività di prevenzione e controllo intensificata dal Questore Belfiore, nelle zone “calde” della città.

Con l’ausilio delle unità cinofila antidroga Birba e Jamil della Polizia di Frontiera di Fiumicino sono state effettuate alcune perquisizioni in alcune abitazioni del grattacielo Pennacchi.

All’interno di un’abitazione è stato trovato un ingente quantitativo di sostanza stupefacente, all’interno di un cassetto di un comodino circa 1 chilo di hashish suddiviso in vari panetti e mezzo chilo di cocaina parte della quale già suddivisa in involucri pronti per la vendita al dettaglio.

In un altro cassetto della stessa camera sono state trovate banconote di vario taglio per un totale di circa 1500 euro, sicuro provento dell’attività di spaccio nonché bilancini di precisione e ritagli di buste in cellophane per il confezionamento delle singole dosi e 200 grammi di mannite, la sostanza usatata per il taglio della droga.

Sia il denaro che la sostanza stupefacente è stata sequestrata. Due 27enni sono stati arrestati e condotti presso la locale casa circondariale.