Ausiliari del traffico, trattativa in corso per ripristinare il servizio delle strisce blu

La trattativa è ancora in corso per i 35 ausiliari del traffico di Cassino che dal 1° aprile sono rimasti senza lavoro. Il sindaco Carlo Maria D’Alessandro ha incontrato gli addetti e i sindacati nel gazebo dimostrativo installato in piazza De Gasperi davanti al Comune.
“Stiamo lavorando per fare in modo che nel più breve tempo possibile venga ripristinato il servizio per la gestione della sosta a pagamento e con essa il ritorno al lavoro dei 35 ausiliari del traffico che dal 1° aprile sono senza una occupazione. Abbiamo provveduto a mettere in campo tutte le necessarie procedure per permettere l’affidamento temporaneo della gara alla società Emme Esse. Tutto ciò con l’obiettivo di far riassorbire in maniera più celere i ragazzi che prima erano assunti dalla Tmp. Abbiamo chiesto inoltre un incontro alla nuova società per discutere e dirimere tutte le eventuali criticità inerenti la gestione del servizio e l’inserimento lavorativo dei 35 ragazzi.


Mercoledì prossimo, pertanto, l’Emme Esse dovrebbe essere qui in Comune per un confronto con l’amministrazione comunale.
Qualora tutto ciò non dovesse accadere saremo pronti a riprendere i contatti con la società e individuare un nuovo giorno per incontrarli, insieme anche alle sigle sindacali per discutere del contratto, dei diritti dei lavoratori oltre che della partenza del servizio.
Questa mattina, inoltre, ho incontrato i ragazzi che sono in presidio permanente in Piazza De Gasperi e ho comunicato loro le nostre intenzioni e le procedure che stiamo mettendo in campo per riuscire a risolvere quest’annosa problematica”.