Lieve scossa di terremoto avvertita a Cassino, magnitudo 2.1

Alle 13.32 è stata registrata, dalla sala sismica dell’Ingv di Roma, una scossa sismica di magnitudo 2.1 con epicentro Cassino.

L’attività sismica è stata percepita distintamente da alcuni residenti e anche all’interno di un’attività commerciale. Il lieve terremoto è durato una manciata di istanti, ma è stato avvertito in maniera abbastanza certa dalle persone.

La scossa è stata registrata a 10 chilometri di profondità e ha interessato Cassino, luogo in cui è stato identificato l’epicentro, e Pignataro Interamna, Villa Santa Lucia, Alle 13.32 è stata registrata, dalla sala sismica dell’Ingv di Roma, una scossa sismica di magnitudo 2.1 con epicentro Cassino.

L’attività sismica è stata percepita distintamente da alcuni residenti e anche all’interno di un’attività commerciale. Il lieve terremoto è durato una manciata di istanti, ma è stato avvertito in maniera abbastanza certa dalle persone.

La scossa è stata registrata a 10 chilometri di profondità e ha interessato Cassino, luogo in cui è stato identificato l’epicentro, e Pignataro Interamna, Villa Santa Lucia, Piedimonte San Germano, Aquino, San Giorgio a Liri, Terelle, Sant’Apollinare, Cervaro, Sant’Elia Fiumerapido e Castrocielo