L’impegno di Massimiliano Mignanelli per potenziare l’occupazione a tempo indeterminato dei giovani

Potenziare l’occupazione a tempo indeterminato dei giovani, l’impegno di Massimiliano Mignanelli candidato alla Camera dei deputati nel collegio Latina-Frosinone per la lista Civica Popolare Lorenzin

“Bisogna creare i presupposti per una seria opportunità di lavoro a tempo indeterminato per i giovani talenti dell’Università”, Massimiliano Mignanelli candidato alla Camera dei deputati nel collegio Latina-Frosinone per la lista Civica Popolare Lorenzin, sul capitolo formazione e lavoro ha le idee molto chiare maturate in anni di esperienza professionale presso l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. “Stiamo vivendo una grave crisi occupazionale che riguarda soprattutto il territorio del basso Lazio. Abbiamo assistito alla chiusura di aziende importanti e di gravi vertenze sindacali. Eppure, abbiamo una grande risorsa, l’Università di Cassino che ogni anno dà la possibilità a tanti talenti di emergere.
Le aziende del territorio potrebbero ‘sfruttare’ al massimo questo potenziale ma non nell’ottica con cui finora sono stati utilizzati i fondi per i percorsi formativi e l’integrazione scuola-lavoro. I giovani laureati, messi nelle condizioni di apportare innovazione e sviluppo, potrebbero diventare la vera risposta alla crisi industriale e alla delocalizzazione delle imprese, ma solo che il loro lavoro non sia a spot ma sia stabilizzato a tempo indeterminato. Solo così è possibile crescere e far crescere il sistema produttivo del basso Lazio”.