L’Ufficio Volanti della Questura di Frosinone rende pubbliche le immagini degli oggetti sequestrati lunedì

Una storia…si spera a lieto fine. La Polizia di Stato rende pubbliche le immagini nelle quali è possibile visionare alcuni oggetti proventi del furto verificatosi lo scorso lunedì nel capoluogo, a cura di due malviventi già noti alla Questura di Frosinone.

Gli oggetti saranno visibili sulla pagina social Facebook denominata “Questura di Frosinone”.

Chiunque ritenga che uno o più oggetti siano di sua proprietà, potrà presentarsi presso gli uffici dell’ UPGSP della Questura di Frosinone munito di una ricevuta o comunque un documento che possa attastarne l’ effettiva proprietà.