Malati oncologici, Dragonetti rilancia la proposta di legge di Di Mambro e promuove un bus navetta

Niki Dragonetti
Niki Dragonetti

L’esponente provinciale di Popolari per l’Italia, NIki Dragonetti, plaude alla campagna di sensibilizzazione del consigliere Carmine Di Mambro e rilancia con una ulteriore iniziativa a sostegno dei malati oncologici e dei trapiantati: “La proposta di Legge redatta del consigliere-comunale coraggio Carmine Di Mambro e dal sindaco di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro, è di estrema importanza. Per questo – sottolinea Dragonetti – credo sia opportuno che la stessa Amministrazione, così sensibile al tema dei tumori e alle problematiche dei malati oncologici, si faccia carico di un altro importante aspetto; il costo del viaggio che deve affrontare ogni giorno chi viene sottoposto a chemioterapia. Propongo quindi l’istituzione di un servizio navetta che partendo da Cassino colleghi i nostri malati con il polo oncologico di Sora. In questo modo si andrebbe a sollevare di una spesa non indifferente il budget di chi, a volte, per potersi curare deve chiedere un prestito bancario o presso conoscenti. Il lavoro che sta portando avanti Carmine Di Mambro è qualcosa di speciale e che sta facendo la differenza rispetto al resto. Ora credo che Carmine vada aiutato e supportato concretamente. Semplicemente rinunciando ai gettoni di presenza in consiglio comunale e mettendo a disposizione quel danaro per sostenere le spese del servizio navetta”.