Marino Fardelli: “Abbiamo trasformato il Lazio, proseguiamo sulla via del risanamento”

Marino Fardelli non sta un attimo fermo. Nella classifica della Pisana per attività svolte primeggia sul posto più alto del podio con ben 65 interventi. A pochissimi giorni dalle elezioni per il rinnovo del consiglio regionale del Lazio è determinato a mostrare le profonde trasformazioni che la guida di Nicola Zingaretti ha impresso ad una Regione sconvolta, negli anni passati, da troppi scandali.

“I cinque anni del governo Zingaretti – rimarca Marino Fardelli – sono stati importantissimi per rilanciare l’immagine dell’intera regione e per mettere in campo interventi fondamentali per la crescita sociale, culturale ed economica del Lazio”.

Il consigliere regionale uscente mostra con un pizzico di orgoglio quello che è stato fatto e che ha contribuito a fare in questi cinque anni alla Pisana ed è altrettanto determinato a presentare progetti che parlano di innovazione e crescita.

Insieme, in questa videointervista, abbiamo parlato di sanità, trasporti e occupazione. Dalla fine del commissariamento della sanità regionale al rinnovamento del parco auto del Cotral per arrivare alla battaglia più sofferta sul fronte dell’occupazione: “Sull’Ideal Standard abbiamo vinto una sfida che sembrava impossibile e, invece, con la caparbietà del presidente Zingaretti in accordo con il Governo, siamo riusciti a portare a casa il risultato”.

E adesso? “Adesso chiedo a tutti i cittadini di dare la possibilità a Zingaretti e alla sua squadra di continuare sulla strada del risanamento e del rilancio. Io e Barbara Caparelli siamo pronti a fare la nostra parte”.