Massimo Jovine a Montecassino: “Raccontiamo ai ragazzi la nostra favola di guerra”

“Raccontiamo ai ragazzi la nostra favola, la nostra favola di guerra”. Massimo Jovine, bassista storico dei 99 Posse ha partecipato ieri mattina a Montecassino all’iniziativa ANTICOntemporaneo.

L’esponente della band particolarmente impegnata socialmente e politicamente ha tenuto un dibattito con i ragazzi delle scuole di Cassino che hanno anche intonato “curre curre guagliò” facendo così entrare la musica dei 99 Posse nella storica abbazia.

“Un altro mondo è possibile” ed è per questo che oggi è importante parlare ai giovani, ha detto l’artista.