“Mercurio” scansiona il Cassinate, controllati 500 veicoli

Controlli della polizia al casello autostradale
Controlli della polizia al casello autostradale

 

Continua l’intensa attività della Polizia di Stato finalizzata a prevenire e contrastare i reati predatori e connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti nel Cassinate.

Gli agenti del Commissariato di Cassino, con l’ormai collaudata collaborazione delle unità operative del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, hanno perlustrato il territorio: centro, periferia ed i paesi del comprensorio.

Vigilanza dinamica si è alternata a quella statica: in 4 posti di controllo è stata verificata la regolarità di oltre 30 veicoli ed identificate 60 persone.

Il supporto tecnologico di “Mercurio” installato sulle pattuglie della prevenzione ha permesso di scansionare 484 targhe di veicoli in movimenti.

Nel corso dell’attività sono state attenzionati anche i soggetti sottoposti alla misura degli arresti domiciliari.