Non accudiscono l’alunno disabile, denunciati dirigente e collaboratrici scolastiche

I carabinieri di Cassino hanno denunciato un dirigente scolastico e due collaboratrici di un istituto di scuola superiore della città per il reato di “omissione di atti d’ufficio”.
A seguito di denuncia sporta nei mesi scorsi dai genitori di un alunno disabile al 100% e con grave ritardo cognitivo i Carabinieri hanno acquisito inconfutabili elementi di colpevolezza nei confronti di due collaboratrici scolastiche che si sarebbero rifiutate di accompagnare in bagno e occuparsi dell’igiene personale del giovane nonché, nei confronti del dirigente scolastico, per aver omesso di esercitare il dovuto controllo dei compiti specifici delle predette collaboratrici.