Parcheggio abusivo sequestrato dai carabinieri Forestali

I carabinieri della Stazione Forestale di Veroli, ieri hanno dividuato in località Colle Capito a Veroli piazzale/parcheggio in costruzione le cui dimensioni sono risultate essere pari a 70×35 metri lineari.
I militari hanno constato che l’opera era priva di qualsiasi autorizzazione urbanistica, pertanto al fine di non portare il reato ad ulteriori conseguenze, il piazzale parcheggio è stato posto sotto sequestro giudiziario.
Al responsabile veniva altresì contestata l’infrazione del Codice dell’Ambiente poiché il piazzale era stato ammantato con rifiuti quali: fresato d’asfalto, rifiuti provenienti da attività di demolizione edile, plastiche e vetri.
Tutta la documentazione è stata inoltrata alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone.
Al fine della corretta regimazione delle acque, verificato che la terra è sottoposta a vincolo idrogeologico è stato altresì elevato verbale amministrativo poiché per la realizzazione del piazzale/parcheggio è stato effettuato un notevole movimento di terra senza il prescritto nulla/osta.