Piedimonte San Germano – Apologia di fascismo o pubblicità?

Il caso dello stabilimento balneare a Chioggia, di palese ispirazione al ‘ventennio’, e la proposta di legge contro l’apologia di fascismo in discussione alla Camera, ha riacceso l’attenzione su un manifesto appiccicato sul cartello di indicazioni stradali sulla Casilina Nord a Piedimonte San Germano.

Il manifesto abbastanza grande da rendere facilmente visibile l’immagine immortala un profilo del dittatore Mussolini.

Un’immagine che è stata notata da diversi passanti nell’ultimo anno e che oggi, nel pieno del dibattito sull’argomento, sembra accentrare maggiormente l’attenzione.

Che cos’è il manifesto? Il segno di un solitario ‘nostalgico’ o di un esponente delle nuove destre estremiste?

Sembrerebbe niente del genere. In realtà si tratterebbe di un manifesto pubblicitario abusivo affisso sulla cartellonistica di indicazione stradale che pubblicizzerebbe un libro per collezionisti di cimeli del ventennio fascista.