Cassino – D’Alessandro e Leone: “I vigili torneranno in strada”

IL Sindaco del Comune di Cassino Carlo Maria D’Alessandro e l’assessore al Personale Benedetto Leone hanno incontrato il dirigente e il Comandante della Polizia Municipale ed hanno comunicato loro che a partire dalla settimana prossima tutti il personale del settore sarà impiegato in strada per la gestione del regolare flusso del traffico e della sicurezza stradale della città di Cassino.
“Si tratta di un ordine di servizio emanato in via sperimentale. A cui faranno seguito altri provvedimenti ad hoc. – ha detto Benedetto Leone – Per questa prima fase sono state date delle priorità di controllo che riguardano alcune aree specifiche della città. Parliamo delle piazze, di Corso della Repubblica, via Enrico De Nicola, Viale Dante e la rotatoria nei pressi del San Raffaele.
Il personale della municipale, inoltre, dovrà prestare servizio, all’interno del centro cittadini, rigorosamente a piedi.
Dopo i primi sette giorni di sperimentazione verranno diramati altri ordini di servizio specificatamente ad alcune aree di Cassino”.
“Quotidianamente i cittadini ci segnalano lo scarso rispetto delle regole da parte di alcuni automobilisti indisciplinati. – ha detto il Sindaco Carlo Maria D’Alessandro – Sappiamo che la Polizia Municipale e sotto organico ma c’è bisogno di uno sforzo in più da parte del personale per garantire un corretto flusso del traffico e maggior sicurezza alle persone che risiedono nella nostra città. Chiediamo quindi la massima collaborazione nell’interesse esclusivo della cittadinanza.
Tutti i vigili quindi, anche quelli che hanno mansioni amministrative, dovranno svolgere ore di viabilità e controllo nella citta. Soltanto una volta svolto queste potranno tornare negli uffici e dedicarsi alle loro altre attività assegnate.
Visto che il.comune è in una fase di dissesto e il fabbisogno del personale dovrà essere riapprovato, abbiamo bisogno della collaborazione di tutti”.