Pontecorvo – Sindaco e assessore rispondono a Paolo Renzi sui lavori in via San Giovanni Battista

Paolo Renzi, figlio della vecchia politica lontana dai reali problemi della gente, ancora pensa di confondere i suoi elettori, i cittadini e i commercianti.

Ma questa volta sui lavori in via San Giovanni Battista, frutto di un nostro preciso impegno preso con la cittadinanza, ha toppato di grosso é scivolato sulla buccia di banana.

Caro Paolo oltre a ringraziare l’ufficio tecnico, spiega ai cittadini e commercianti perché in consiglio comunale lo scorso primo agosto hai votato contro quei lavori.

In quella seduta di consiglio, infatti, l’assessore competente ha illustrato una serie di variazione al bilancio che prevedevano anche i fondi per i lavori in via San Giovanni Battista.

Ma hai votato contro!!!

Hai votato contro i cittadini e commercianti che da 20 anni aspettavano quei lavori.

Ora ti ergi a paladino di non si sa bene che cosa. Per fortuna tutti hano capito, e non a caso ti hanno affibbiato una sonora sconfitta alle elezioni del 2015, il tuo modo di fare politica, o maglio di cercare di sopravvivere politicamente sul lavoro degli altri.

Adesso dirai che stiamo dicendo una bugia o altre improbabilo difese… ma ecco gli atti che dimostrano il tuo voto contrario assieme ad altri esponenti della minoranza come Riccardo Roscia, Annalisa Paliotta e Natascia Di Schiavi Iorio. Ma gli altri almeno hanno avuto il buongusto di tacere”.

Lo affermano in una nota congiunta il sindaco Anselmo Rotondo e l’assessore ai Lavori Pubblici Fernando Carnevale.