Pozzilli – Coltivava marijuana sul terrazzo di casa, denunciato

A Pozzilli i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venafro, nel corso di una perquisizione domiciliare hanno scoperto una piccola piantagione di marijuana allestista sul terrazzo di casa di un uomo del posto.

Le piante, che erano state nascoste bene sotto una tenda da campeggio, dell’altezza media di circa mezzo metro, sono state sequestrate.

Il responsabile è stato denunciato per coltivazione illegale di sostanze stupefacenti. Sono in corso ulteriori indagini da parte dei Carabinieri per accertare a chi fosse destinata la droga una volta pronta per essere immessa nel mercato illegale.

Con quest’ultima attività salgono complessivamente a cinque le persone arrestate nell’ambito di operazioni antidroga condotte dai Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia dall’inizio di quest’anno, oltre un centinaio le persone denunciate, segnalate o proposte per misure di prevenzione, circa ottanta le perquisizioni eseguite con esito positivo ed oltre millecinquecento le dosi di stupefacenti tra eroina, cocaina, hashish, marijuana, exstasy, amnesia, crack e metadone, sottoposte a sequestro.