Raccolta differenziata, Castelliri vince il Premio “Comuni Ricicloni 2017”

Il Sindaco di Castelliri Francesco Quadrini all'Ecoforum di Roma del 22 giugno 2017

“Castelliri c’è ancora nella manifestazione nazionale di Legambiente a Roma! Abbiamo la percentuale più alta di raccolta differenziata nel Lazio e siamo quinti nella produzione di rifiuto indifferenziato”. Con questi toni entusiastici il Sindaco di Castelliri, Francesco Quadrini, ha commentato l’iniziativa promossa da Legambiente che ha premiato ancora una volta il Comune che amministra da otto anni.

La consegna del Premio “Comuni Ricicloni 2017” è avvenuta nell’ultima giornata dell’Ecoforum Nazionale dell’Economia Circolare, tenutosi a Roma nei giorni scorsi. Per l’occasione Legambiente ha premiato i comuni “Ricicloni”, cioè quei comuni che hanno superato il 65% di raccolta differenziata per produzione pro capite di rifiuto secco residuo e si sono distinti per l’attenzione alla tematica ambientale.

La classifica

La classifica dei Comuni del Lazio per produzione pro capite di rifiuto secco residuo

Castelliri con i suoi quasi 3500 abitanti si piazza al quinto posto della classifica dei Comuni del Lazio con popolazione sotto i 10 mila abitanti. La Città guidata dal Sindaco Quadrini segue, tra i Comuni della Provincia di Frosinone, Sant’Ambrogio sul Garigliano, Colle San Magno e Castro dei Volsci; precede invece Aquino e Villa Santa Lucia. Dalla classifica si evince che i castellucciani hanno prodotto, nell’anno precedente di riferimento, 68.7 kg di rifiuto secco residuo per abitante ed hanno consentito, grazie al forte senso civico, di raggiungere una quota di raccolta differenziata pari all’82,7%, la percentuale più alta dell’intera Regione.

Nella cerimonia del 22 giugno 2017 sono state conferite anche le menzioni per le tipologie di eccellenze smaltite: per la raccolta di carta e cartone si è distinta la Città di Sabaudia (LT), al Comune di Sora (FR) è andata la menzione per la raccolta del vetro mentre Genzano di Roma (RM) si è distinta per aver raccolto la quantità maggiore di alluminio. Rimane a bocca asciutta la Provincia di Rieti i cui comuni non sono rientrati nelle prime 9 posizioni della classifica né hanno ricevuto menzioni speciali per l’edizione 2017 del Premio.

La soddisfazione del Sindaco di Castelliri

 “Sono fiero di rappresentare una delle poche esperienze premiate nell’edizione 2017 del Premio Comuni Ricicloni” – dichiara il Sindaco Quadrini – “Il premio è il giusto riconoscimento per i sacrifici realizzati negli anni a tutela del territorio. Questo però non è un traguardo bensì uno stimolo per me e per i miei concittadini a fare sempre meglio e di più. Sono convinto che la corretta gestione dei rifiuti attraverso la raccolta porta a porta, con la riduzione dei rifiuti in discarica, possa contribuire a diminuire i costi sulla bolletta dei cittadini. Abbiamo e dobbiamo avere ancora margini di miglioramento. Grazie ai miei fantastici concittadini e a tutti coloro che insieme a me hanno creduto in questo progetto; è grazie a loro che possiamo migliorare la qualità dell’ambiente e della vita nella nostra bella Città”.