Ritrovato senza vita don Gigi, il prete salesiano scomparso domenica scorsa a Roma

Don Leonardo ha diffuso la notizia del ritrovamento di don Gigi Maresu, purtroppo senza vita.

Il corpo, come ha comunicato don Leonardo, è stato ritrovato nei pressi del tratto urbano della Autostrada Roma-L’Aquila, ed è stato scoperto perché proprio in quel punto era scoppiato un incendio ed erano intervenuti i pompieri per lo spegnimento.

La notizia della sua scomparsa si era diffusa rapidamente a Cassino dove don Gigi è molto ricordato e ben voluto per la sua opera nella città martire.

Anche il sindaco Carlo Maria D’Alessandro ha espresso un pensiero per la scomparsa del salesiano “Ci siamo voluti bene, condividendo esperienze uniche e nuove sfide, non ultima quella del servizio civile. Hai amato Cassino e i ragazzi dell’oratorio come un padre, maestro ed amico (chi legge sa a quale canzone mi riferisco) ed ora che nel nome di Don Bosco in silenzio sei ritornato nella casa del padre non mi resta che un abbraccio forte, quello che eri capace di dare a tutti. Ciao Don Gigi”

Don Leonardo scrive: “In questo momento, illuminati dalla speranza della risurrezione, ma toccati dal dolore, legato anche alla tragicità del decesso, vi chiedo una preghiera in suffragio del carissimo Don Gigi; chiedo una preghiera anche per i suoi parenti e per i confratelli animatori della comunità Zatti, che in questi anni lo hanno accudito con grande dedizione e in questi ultimi giorni si sono prodigati senza posa per ritrovarlo.
Un abbraccio fraterno a tutti voi. In comunione di preghiera. don Leonardo”.