Roccasecca – Registro tumori, Sacco: “La Provincia faccia la sua parte”

Giuseppe Sacco

Il sindaco di Roccasecca, Giuseppe Sacco, interviene sulla questione del registro tumori e si appella alla Provincia: “È ormai improcrastinabile l’esigenza di avere, anche in Provincia di Frosinone, un registro tumori.

Credo fortemente che il nostro territorio necessiti di maggiori attenzioni sul profilo della prevenzione e dello studio del fenomeno di diffusione delle malattie tumorali.

È innegabile infatti l’altissima incidenza di patologie oncologiche che mietono sempre piu vittime ormai in tutte le fasce di età, ed anche su quelle persone che non sono state sottoposte direttamente e continuativamente per lavoro o per altri motivi ad agenti di rischio. Probabilmente l’inquinamento cui siamo sottoposti sta producendo gli effetti collaterali temuti e le istituzioni devono fare la loro parte mettendo in campo ogni iniziativa utile.

A tal proposito l’istituzione del registro tumori sarebbe un fondamentale strumento di analisi utile ad individuare le cause e ad adottare i rimedi.

Ben vengano a tal proposito tutte le iniziative fini ad oggi messe in campo, non ultima quella adottata dal consigliere provinciale Danilo Magliocchetti per cercare di superare l’impasse amministrativa che da anni blocca il progetto.

È’ dal 2015 (anno di approvazione da parte del Consiglio Regionale) che si attende il termine di un iter burocratico ed istituzionale che sembra non avere fine.

E l’idea di sensibilizzare i cittadini della provincia di Frosinone attraverso una raccolta di firme mi vede pienamente d’accordo tant’è che il Comune di Roccasecca si organizzerà fin da subito per la raccolta organizzando un presidio permanente presso il municipio”.