Sabato e domenica la seconda edizione di Trovautore Fiuggi

Finalmente ci siamo: è tutto pronto per la seconda edizione di Trovautore Fiuggi.

La rassegna letteraria di fine estate che il 26 e 27 agosto porterà a Fiuggi scrittori ed editori per scoprire il mondo meraviglioso della letteratura.

Per quest’anno le presentazioni, gli incontri e gli approfondimenti avranno uno specifico tema: “il viaggio e la scoperta”.

Leggere infatti è un sublime strumento d’avventura: il mezzo più libero e ragionevole per conoscere la realtà che ci circonda attraverso le emozioni e gli occhi dello scrittore.

Che si tratti di scoprire terre nuove e incognite, come anche di solcare i mari più tempestosi, che si tratti di sondare i più segreti meandri dell’animo umano, come anche di scalare le stelle attraverso i nostri sogni, non c’è nulla di tutto questo che un buon libro non possa permetterci.

Ecco allora che incontreremo nella giornata di sabato 26, a partire dalle 17.30, Lorenza Gentile con il suo ultimo libro “La Felicità è una storia semplice” e Sandro Campani con “Il giro del miele”.

Per domenica 27 invece la rassegna dedicherà una giornata al fascino dell’Estremo Oriente.

A partire dalle 16.30 verranno presentate “Sulla via del Sol Levante” di Mario Vattani e “Tokio Transit” di Fabrizio Patriarca, due scritti appassionanti che ci permetteranno di scoprire lo spirito profondo di un Giappone inedito.

Trovautore Fiuggi però non è solo questo. Nella mattinata del 26 sarà possibile partecipare gratuitamente, previa prenotazione, ad un Workshop di fotografia a cura di Fabio Bottini.

I partecipanti potranno inoltre partecipare ad un concorso che sarà premiato nella giornata di domenica.

Nella mattinata del 27 invece, grazie alla collaborazione del FAI Giovani Frosinone e dell’Associazione Lega Ernica, si terrà una visita guidata alla scoperta dei più suggestivi scorci della Fiuggi termale, che ancora conserva il fascino e le graziose forme in liberty dei primi venti anni del novecento.

Nell’ambito della visita sarà presentata la nuova guida turistica “IAM Ciociaria”, pensata da un gruppo di giovanissimi della nostra provincia.

Sempre per domenica 27, sarà possibile pranzare all’interno della rassegna con tipici prodotti ciociari grazie a Consorzio Ciociaro.

Due giorni dunque per scoprire come un mondo intero possa nascondersi tra le pagine timide di un libro. Vi aspettiamo.