Salvati sette cagnolini gettati nell’alveo del fiume Liri vicino la centrale a Badia di Esperia

Sommozzatore dei Vigili del Fuoco
Sommozzatore dei Vigili del Fuoco

Esperia – Ieri a Badia di Esperia i Carabinieri della Stazione di Esperia e i Vigili del Fuoco di Cassino e del Nucleo Subacquei dei Vigili del Fuoco di Frosinone, a seguito della segnalazione di una volontaria dell’associazione Enpa sono intervenuti per salvare sette cuccioli meticci di razza canina.

I cani erano stati abbandonati nell’alveo del fiume Liri nei pressi della centrale idroelettrica dell’Enel. I cagnolini sono stati dati in affidamento alla volontaria dell’Enpa.