San Pietro Infine – Il Comune vieta l’utilizzo dell’acqua per uso alimentare

San Pietro Infine

Il sindaco di San Pietro Infine Mariano Fuoco con l’ordinanza numero 6 del 21 giugno 2017 vieta ai residenti nel piccolo comune dell’alto casertano l’utilizzo per scopi alimentari dell’acqua proveniente dalla rete idrica comunale.

L’ordinanza è stata emessa perchè, come si legge negli avvisi affissi negli esercizi commerciali questa mattina, la nota della soc. Servizi Controllo Qualità srl ha comunicato che i campioni di acqua prelevati dalla rete idrica comunale sanpietrese risultano “non conformi ai limiti previsti dal D.LGs. 21/2001 per l’assenza di cloro attivo e la presenza di coliformi”.