Serrone – Premiate le professionalità del territorio. Un successo per il “Rocca d’Oro

Grande serata di cultura e musica di altissimo livello con il 28esimo Premio Professionalità “Rocca D’Oro” che si è svolto nella bellissima “piazzitella” a Serrone. Conduttrice della serata l’ex Miss Italia ed attuale inviata di Rai 2, Claudia Andreatti che è stata impeccabile nell’affiancare il presentatore, il giornalista Giancarlo Flavi.

La presentazione del logo, realizzato da Tarcisio Damizia, è stata l’anteprima dell’evento a cui è seguita la presentazione del Libro di padre Gianfranco Grieco “L’ultimo sguardo prima del Cielo. Vita di Padre Quirico Pignalberi”.

Con la consegna del Premio a Marcella Campanelli si è parlato di storia degli archivi. Invece, con Gennaro Cannavacciuolo è stato ricordato Modugno. Con lo scrittore Antonio Castello, le tradizioni e l’enogastronomia laziale, altrettanto è stato fatto con Federico Jadicicco.

Con Giovanni Pica, esperto Arsial, sono stati esaltati i prodotti enogastronomici del Lazio. Con i giornalisti: Guido d’Ubaldo, Lorenzo Pisoni e Roberto Rossi, premiati dal vice presidente dell’Ordine dei Giornalisti e dal Consigliere Nazionale Carlo Felice Corsetti, sono stati toccati diversi argomenti dall’attualità alla cronaca perché tra loro anche un inviato di guerra.

Poi con il premio al sito internazionale Discoverplaces.travel, è stata presentata dal gruppo composto da Claudia Bettiol, Gavin Tulloch, Roberta Gabrielli e Benedicta Lee la guida turistica al paese.

Le istituzioni degnamente rappresentate dal prefetto e da Gianfelice Bellesini (coordinatore dei servizi di sicurezza presso il Vaticano), da Vincenzo Lombardo (Comandante Polizia Stradale), da Carlo Bianchi (Capo della squadra Mobile della Digos) e da Camillo Giovanni Meo (comandante Compagnia carabinieri di Anagni) hanno mostrato il loro lustro nei delicati compiti che sono stati chiamati a svolgere.

Il momento di “acuti” davvero speciali sono stati tenuti dal soprano Eva Avola e dal tenore Aaron Caruso venuti appositamente dagli Usa per ritirare la bellissima scultura in marmo e hanno dato lustro ad una serata davvero speciale.

Non poteva mancare lo Sport con il Rugby Colleferro di Sandro Tucci, prima giocatore e poi Presidente dell’importante società sportiva casilina e quindi lo Scalambra Serrone, promosso in Promozione, premio ritirato dal Presidente Pio Fianco e dal mister Michelino Testa, che aveva avuto la fortuna e la bravura di fare il passaggio in questa categoria anche da calciatore 20 anni fa.

Non è mancato il momento di divertimento con il Mago Parker.
Altro premio alla Itr Tv di Sora.

Il tutto si è chiuso con la consegna del premio alla Comunità di Sant’Egidio ritirato da Rinaldo Piazzoni.

Un riconoscimento importante accolto con interesse dalla Polizia di Stato visto che tra i premiati figurano Carlo Bianchi Capo della Squadra Mobile della Questura di Frosinone e Vincenzo Lombardo Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Frosinone.

Nell’occasione hanno  ricevuto il prestigioso premio per l’anno 2017  perché rappresentanti emblematici dei valori che hanno motivato la nascita del premio  con la consegna  della  “Rocca”, una scultura in marmo realizzata dall’artista di Paliano Giuseppe Alveti.

Il Premio Internazionale Professionalità Rocca d’Oro” è uno dei più ambìti  riconoscimenti pubblici per coloro che, attraverso la propria attività lavorativa, danno prestigio e lustro alla nazione.