“A Settembre ci son frutti…”

“A settembre ci son frutti
che vorrebbero mangiare tutti”
così recita una filastrocca. Settembre è il mese in cui RICOMINCIANO le attività lavorative, la scuola, gli impegni e si fanno i conti con i “piccoli sgarri” per i quali ci siamo lasciati un pò andare.
Oltre che l’ago sulla bilancia, però, a risentirne potrebbe essere il nostro intestino…con conseguenti gonfiori addominali, stipsi e stati di ansia. vi consiglio, per questo motivo, di preferire probiotici e prebiotici, rispettivamente fermenti lattici (lo yogurt ad esempio) e le fibre (di cui sono ricchi i legumi, asparagi, avena, miglio, orzo).

inoltre, nel costante rispetto della stagionalità, vi consiglio di aggiungere nei vostri piatti: carote, cavoli, cicoria, patate, peperoni, pomodori, radicchio, spinaci, cipolle e, tra la frutta, scegliete fichi, lamponi, meloni, pere, pesche ed uva.

Cercate, poi, di provare quei cereali un po’ più lontani dalla vostra abituale alimentazione.
È tempo di ricominciare, anzi…di CONTINUARE!

di Lucia Testa, biologa nutrizionista
riceve a Cassino (Clinica Sant’Anna), Formia,
Castelforte e Sessa Aurunca
Telefono 388.3253367
info@nutritesta.it