Sgominata banda dedita al furto e alla ricettazione

Sgominata associazione a delinquere finalizzata alla commissione di plurimi delitti di furto aggravato e ricettazione di automezzi, carburante o altri beni. Sono nove le misure cautelari personali a carico di altrettanti indagati emesse dal GIP del Tribunale di Frosinone, di cui cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere e quattro divieti di dimora nella Provincia di Frosinone.

Dalle prime luci dell’alba, gli agenti della Squadra Mobile della Questura ed i Carabinieri del NORM della Compagnia di Frosinone, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, stanno dando esecuzione a numerose misure cautelari personali nei confronti degli appartenenti ad un sodalizio criminale dedito alla commissione di furti, anche di grossa entità, principalmente rivolti ai danni di attività commerciali e industriali.

Nell’ambito dell’operazione, sono in corso di svolgimento anche diverse perquisizioni.

Le indagini, avviate nel 2018, hanno permesso di sgominare una pericolosa banda radicata nella provincia di Frosinone ed operante su tutto il suo territorio.