Sicilia – Il PD tracolla, Quadrini: “Vince il centrodestra unito a trazione Forza Italia”

Gianluca Quadrini - Presidente XV Comunità montana Valle del Liri

La Sicilia volta pagina e guarda avanti. “Con Nello Musumeci al quale vanno i miei auguri di buon lavoro – commenta il Capogruppo azzurro in Provincia di Frosinone Gianluca Quadrini – che si appresta a vincere le elezioni regionali con il 39,3% dei consensi si registra una vittoria targata centrodestra unito a trazione Forza Italia, che è il primo partito. Noi lo avevamo detto, il centrodestra unito vince e i risultati della Sicilia ne sono la conferma. E’ necessario unire le forze in vista delle prossime politiche per riprenderci il Paese e finalmente poter essere al fianco del popolo”.

In Sicilia Giancarlo Cancelleri, invece, aspirante governatore del Movimento 5 Stelle, si ferma al 35,2%, subendo un duro colpo visto che i grillini avevao scommesso tanto su questa corsa. Di certo c’è anche il tonfo della sinistra. Come preannunciato per il Pd e Fabrizio Micari è una vera débâcle.

“I cittadini si sono accorti del grande bluff targato sinistra – aggiunge Quadrini – visto che quello che emerge oggi è una disfatta del Pd di dimensioni molto allarmanti sia in Sicilia che a Ostia. Con le spaccature che ci sono a sinistra, le cose potranno solo peggiorare. Il centrodestra invece diventa una proposta vincente in Sicilia e probabilmente anche a Ostia. Unire le forze è la via della saggezza che Berlusconi ha indicato e interpretato in prima persona. Ed è quello che bisognerà fare tra 15 giorni ad Ostia in vista del ballottaggio che sicuramente permetterà alla coalizione di centrodestra di averla vinta sul M5S. In questo contesto è importante il ruolo e l’apporto di Forza Italia che dimostra di essere la colonna portante al Centrodestra”.