Il sindaco D’Alessandro si preoccupa per il calo di ordini in Fca

“L’annuncio del calo degli ordini esteri in Fca e la conseguentE crisi occupazionale  che ne potrebbe scaturire desta preoccupazione – ha dichiarato il Sindaco del Comune di Cassino Carlo Maria D’Alessandro – le  criticità  a cui tutto il territorio potrebbe dover far fronte non sono da sottovalutare. In questo momento è  di fondamentale  importanza seguire passo dopo passo tutte le fasi. Ci sono centinaia di contratti in scadenza e dietro ogni contratto c’è  un lavoratore e una famiglia. Oltre agli operai della Fca  ci sono poi le centinaia di persone che hanno trovato lavoro nell’ indotto e anche questa è  una realtà  importante  di cui tener conto.
Lo stabilimento Fca e le fabbriche direttamente legate alla produzione sono parte dell’ossatura della nostra economia ed è  dovere e responsabilità  delle comunità  locali sostenere e seguire le fasi di questo delicato momento per riuscire a condurre con tutte le rassicurazioni possibili centinaia  di famiglie fuori dalla crisi e dalla eventuale  emergenza occupazionale”. Ha concluso il Sindaco di Cassino Carlo Maria D’Alessandro.