Al PalaVirtus si accendono i fari della serie A2, oggi Torneo Città di Cassino

Sabato 8 e domenica 9 settembre il grande basket è a Cassino. Grazie all’opera del Direttore Sportivo della Virtus Cassino, neo promossa in Serie A2, la città martire nel prossimo week-end ospiterà una kermesse cestistica di assoluto livello per queste latitudini.“Era da tempo che Cassino meritava un evento simile” esordisce il dirigente cassinate, Leonardo Manzari.“Grazie alla popolarità raggiunta dopo il 10 giugno scorso (la data della promozione in serie A2, ndr) la nostra volontà di organizzare un evento celebrativo di questa nuova realtà, la serie A2, conquistata dalla Virtus Cassino, è andata a buon fine. L’amicizia di realtà importanti del panorama cestistico nazionale ha reso il mio compito ancora più semplice. Ringrazio infatti prima che l’agonismo prenda il posto delle chiacchiere, Virtus Roma, Latina Basket e LUISS Roma, che hanno accettato con grande entusiasmo la mia idea di quota due giorni all’ombra dell’Abbazia. Per noi della Virtus Cassino” prosegue Manzari, “sarà un altro step di crescita per il nostro team di punta. Dopo le prime uscite, dobbiamo giocare e far aumentare le nostre capacità di aggregazione attorno alle idee dello staff tecnico. Sarà inoltre una grande occasione per Cassino e per tutti gli appassionati di basket, che potranno assistere a 4 belle sfide, nonché avere un’idea del livello alto del prossimo campionato che ci attende. Roma e Latina, infatti, saranno nelle posizioni alte di classifica a contendersi i primi posti utili per la promozione in serie A1.” conclude il dott.Leonardo Manzari.Il secondo torneo Città di Cassino rappresenta dunque una buona occasione per valutare i progressi delle formazioni che si affronteranno sul parquet del PalaVirtus cassinate.Ricordiamo che l’ingresso per assistere alle gare sarà libero.Il primo match a cui gli appassionati della città martire potranno assistere sarà quello tra Virtus Roma e Latina Basket.Palla a due prevista alle ore 18 di sabato 8 settembre.La sfida è molto intrigante, i due team sono guidati da allenatori molto esperti e vincenti, Bucchi per i capitolini e Gramenzi per i pontini, che possono annoverare giocatori anche di categoria superiore, e, come detto, potranno avere un ruolo da protagoniste nel ranking finale della prossima serie A2.Il secondo match della prima giornata sarà tra la neopromossa in serie A2, padrone di casa, della Virtus Cassino, e gli universitari della LUISS Roma.Palla a due ore 20 di sabato 8 settembre 2018.Sarà un remake della sfida andata in onda nella scorsa seconda metà di maggio scorso. Sfida giocata con in palio un posto nella finale di playoff del Campionato Nazionale di Serie B, Tabellone C, edizione 2017-18.Si imposero i cassinati per 3 a 2, guidati da quel Simone Bagnoli attuale capitano delle “V” rossoblù, al termine di una serie lunghissima e terminata in gara 5 proprio al Pala VIRTUS cassinate un tiratissimo 89-86.Insomma due team che spesso nella loro storia si sono intrecciati in sfide epiche e che hanno caratterizzato la storia sportiva delle due compagini.Domenica 9 settembre sempre al PalaVirtus cassinate le finali.Alle 18 la sfida tra le perdenti della prima giornata con in palio il terzo posto del torneo. Alle 20 la finale per il primo posto.In casa rossoblù nel frattempo è tempo di annunci. La Virtus Cassino infatti, con un comunicato ufficiale, ha reso noto il nome dello sponsor tecnico che vestirà gli atleti della prima squadra della società cassinate nella prossima annata agonistica 2018-19.Sarà il marchio Gems in collaborazione con Linea Oro Sport il nuovo sponsor tecnico rossoblù.L’azienda vestirà inoltre tutti i ragazzi del settore giovanile rossoblù e, in collaborazione con l’azienda 3S Specialisti in Scarpe Sportive di Cassino, curerà tutto l’aspetto del merchandising del team di punta della provincia di Frosinone.Queste le parole del CEO GEMS, Massimo Beltempo: “Sono estremamente lieto di annunciare a tutti gli appassionati sportivi e del mondo del basket, che è nata una nuova partnership tra la nostra azienda e l’importante realtà del territorio frusinate e non solo, della Virtus Cassino, società militante nel campionato nazionale di serie A2. Non è stato assolutamente difficile trovare un accordo con la proprietà rossoblù. Collaborare in maniera importante, con una società così prestigiosa nel mondo della palla a spicchi, può solo che giovare al nostro marchio.Per Gems, questa è una sfida importantissima da giocare. Il territorio nostrano, la storia di Cassino e della Virtus stessa, ci hanno spinto ad accettare con passione, entusiasmo e tenacia questa sfida.Auguri alla Città di Cassino, alla Virtus e alla proprietà per la prossima stagione agonistica”, conclude l’amministratore delegato dell’importante azienda frusinate.Ritornando al campo, invece, appuntamento fissato dunque per la doppia gara di domani, dove sarà possibile per i tifosi della città martire, sottoscrivere il proprio abbonamento valevole per le partite casalinghe delle ‘V’ rossoblù.