Terza edizione del Palio di San Giuliano a Sora il 14, 15 e 16 luglio

Sarà un’edizione tutta da incorniciare. Una terza volta che presenta novità ed attrazioni, in modo da far conoscere di più e meglio la città di Sora, a quanti verranno in Città.

È la terza edizione del “Palio di San Giuliano Martire”.

L’evento, organizzato dalla Confraternita che porta lo stesso nome del Santo, diretta e coordinata da Leonardo Tomassi, che si avvale della stretta e preziosa collaborazione di un affiatato, motivato e professionale gruppo di “confratelli”, prevede molti aspetti di elevato interesse che coinvolgerà molteplici realtà.

Un programma ricco e variegato di una speciale edizione del Palio per le vie della città di Sora, con i giochi antichi, quelli di una volta, sempre coinvolgenti e spettacolari.

Molto attesa sarà la gara delle botti. E poi il significativo torneo di calcio a “5”, dedicato alla indimenticabile prof.ssa Gilberta Palleschi, il giorno 14 luglio alle 20.30 presso lo stadio “ G. Panico” in via Trecce, per segnare “un goal alla speranza”.

Quindi l’eccezionale appuntamento, il giorno 15 luglio a piazza Annunziata, quando si esibiranno “I Belli e Ribelli”.

E ancora le attrazioni del 16 luglio 2017 con Joey e Rina, veri trascinatori di importanti e scelte Scuole di ballo; saranno presenti alcune rinomate scuole di ballo, provenienti anche da Chieti, Avezzano, Sgurcola Marsicana e chiaramente molte da Sora, sempre in piazza Annunziata.

Ma ci sarà tanto altro ancora ed in più la mostra dei lavori su S. Giuliano. La parte religiosa, presieduta da don Francesco Cancelli, vedrà molti momenti di preghiera e di riflessione.