Ventenne fermato per detenzione di hashish

Nella scorsa serata, a Frosinone, nell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti, gli agenti della Squadra Mobile della Questura e i carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone e della locale Compagnia del Norm, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 22enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Il provvedimento restrittivo è scaturito a seguito di una perquisizione domiciliare a carico di un 22enne, nel corso della quale sono stati rinvenuti 40 ovuli di hashish per un peso complessivo pari a 400 grammi.
Al termine delle previste formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la casa Circondariale di Frosinone.