Veroli, al via la vendita delle uova di Pasqua solidali dell’Associazione “Gli Amici dell’Albero Grande”

Quando la solidarietà si fa dolce. Quando la vera resurrezione è nel sorriso di chi ha bisogno. Quando anche l’arte si colora di altruismo. Anche quest’anno, in occasione della Pasqua, scendono in campo “Gli Amici dell’Albero Grande” con la speciale vendita delle uova di cioccolato solidali. Saranno uova speciali, “ripiene” di solidarietà che racchiudono una sorpresa unica: un aiuto concreto per chi ha bisogno. “L’Uovo del Sorriso”, è questo lo slogan che appare sul volantino delle uova di Pasqua della solidarietà promosse dall’associazione dal cuore grande per raccogliere fondi da destinare alle famiglie verolane in difficoltà economiche. Dal 14 Aprile Piazza del Vescovado sarà invasa da dolci uova di finissimo cioccolato al latte o fondente. Ad ognuno di esse sarà abbinato un tagliando che darà la possibilità di partecipare all’estrazione di un’opera in originale dell’artista verolano Paolo Gaetani. Con ogni uovo acquistato, una stampa dell’opera autografata dall’artista, riprodotta nei colori originali. L’estrazione per la vincita del dipinto in originale avrà luogo il 27 Aprile alle ore 22.30 presso il Santuario della Madonna dell’Olivella. Ed è proprio questo luogo simbolo della città di Veroli ad essere il tema dell’opera di Paolo Gaetani. Un olio su tela di cm 70×80 in cui è racchiusa in tratti e colori l’essenza antica e di oggi di ogni verolano: la processione della Madonna dell’Olivella. La processione con il campanello e “lo foco”. L’interpretazione artistica di Gaetani è un autoritratto della città, un manifesto, una sinfonia di Veroli, dove si uniscono tutti i punti di forza spirituale e tradizionale. Il fuoco disposto come guardie a presenziare con la città in carne e ossa insieme con il corteo vivente. L’essenziale che si fa universale. Un motivo in più per rendere la nuova Pasqua più dolce e regalare un sorriso anche a chi l’uovo non lo mangia. Già da ora è possibile prenotare le uova pasquali rivolgendosi al numero 338 5921610. Ancora una volta gli “Amici dell’Albero Grande” sorprendono e stupiscono, porgendo ad ognuno di noi la possibilità di fare qualcosa di unico e spesso dimenticato: offrirsi agli altri.

Monia Lauroni