Veroli, da martedì 5 maggio il Museo sarà ‘a domicilio’

Il Museo Civico Archeologico ed il Comune di Veroli propongono per il mese di maggio l’iniziativa “il Museo a domicilio”. Una iniziativa questa con la quale si intende continuare il progetto di didattica al museo per i giovanissimi, nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale che, purtroppo, ha sospeso diverse attività culturali tra cui quella di apertura al pubblico delle strutture museali. “Il programma – anticipa la direttrice del museo, Francesca Della Porta – sarà presentato on line sulla pagina Facebook del museo. Tutti i martedì saranno dedicati ai laboratori “MAVKIDS”, quattro appuntamenti con la Dott.ssa Brunilde Mazzoleni, che ci proporrà delle avvincenti attività che permetteranno ai bambini di scoprire il museo giocando e imparando comodamente da casa”.

I laboratori sono suddivisi per fasce di età : dai 6 ai 10 anni, con attività anche per i più piccoli. Altri quattro appuntamenti il sabato con “IL MUSEO IN PILLOLE”, piccole curiosità sui reperti conservati nel Museo. “Una novità dal valore culturale e didattico – dice la consigliera comunale delegata alla Cultura, Francesca Cerquozzi – a dimostrazione della valenza che l’Amministrazione intende dare al museo civico di Veroli. Ringrazio per questo la direttrice Della Porta e la collaboratrice Mazzoleni per la progettualità messa in campo, frutto di una positiva sinergia finalizzata a dare servizi anche in un periodo di indubbia difficoltà come quello che stiamo vivendo”. L’iniziativa avrà inizio martedì 5 maggio.