Veroli, incidente con un cinghiale. Tragedia sfiorata

E’ successo sabato notte, intorno alle 22.00. Protagonista della vicenda la consigliera d’opposizione Emanuela Cerelli. Mentre percorreva con la propria auto in direzione Veroli centro, Viale della Rimembranza, si è trovata la carreggiata “occupata” da un enorme cinghiale. Inevitabile l’impatto. Solo la prontezza della conducente ha scongiurato la tragedia. La consigliera non ha riportato danni nè alla sua persona nè all’autovettura. L’animale dopo essere stato investito è rimasto per qualche secondo immobile per poi rotolare sull’asfalto verso gli alberi che costeggiano la via e sparire verso la rupe. Un’esperienza terrificante che, solo per benevola sorte, si è conclusa con tanto spavento e nessun danno. Non sarebbe corretto parlare di emergenza cinghiali sul territorio verolano per un caso isolato, ma quello successo sabato notte è solo l’ennesimo incidente, in provincia di Frosinone, provocato dalla presenza dell’animale selvatico. La consigliera della Lega ha prontamente messo al corrente il sindaco di Veroli Simone Cretaro sull’accaduto. Per ora si invita la cittadinanza alla prudenza.
Monia Lauroni