Zingaretti a Cassino per dare il via alla campagna elettorale di Fardelli e Caparrelli

Inizia da Cassino la lunga corsa di Marino Fardelli e Barbara Caparrelli verso le elezioni regionali del prossimo 4 marzo. Un lungo cammino che si preannuncia ricco di tappe per raccontare una Regione Lazio trasformata in cinque anni di presidenza Zingaretti. Il segnale di start alla campagna elettorale dei due esponenti del Partito democratico è stato dato dallo stesso Nicola Zingaretti che è arrivato a Cassino per dare il sostegno alla coppia di candidati e per incontrare i cittadini della città martire e del suo hinterland. Il governatore uscente ha evidenziato, in un vibrante discorso, gli obiettivi raggiunti che solo cinque anni fa sembravano irraggiungibili come il superamento del commissariamento della sanità regionale. Più volte Zingaretti ha richiamato l’attenzione sui momenti decisivi del percorso verso le elezioni regionali fatto di tante adesioni alla coalizione con l’ingresso delle creature politiche di Emma Bonino e Piero Grasso. Entusiasta il consigliere regionale uscente Marino Fardelli nel vedere la sua ‘gente’ carica di entusiasmo: “noi non siamo quelli che cavalcano le paure del popolo, noi siamk quelli che risolvono i problemi delle persone” ha detto affiancato da Barbara Caparrelli, la Cap che conosce bene la politica delle sezioni di partito e delle sue trasformazioni dal PDS al PD in una lunga scia di continuità.